Si sa, che in vacanza, siamo mediamente meno attenti ad alcuni particolari della nostra vita, ad esempio la salute della nostra bocca. Per il ritorno (alle buone abitudini) abbiamo preparato qualche consiglio per la tua igiene orale.

Lavarsi i denti regolarmente è importante, ma è ancora più importante utilizzare bene lo spazzolino. Un utilizzo errato può causare danni anche rilevanti.

Idealmente, ci si dovrebbe lavare i denti dopo ogni pasto, o quanto meno due volte al giorno: mattina e sera.

Lo sapevate che:

1.  la causa più comune delle abrasioni dentali è lo spazzolino da denti? Le abrasioni dentali sono un problema grave che può far diventare i denti per opachi e sensibili;

2.  il colpevole più comune delle malattie delle gengive è l’accumulo placca che si sviluppa tra i denti? Il filo interdentale usato tutti i giorni può facilmente prevenire questo accumulo;

3.  anche lavando i denti due volte al giorno si pio’ comunque essere a rischio carie? O perché si usa una tecnica non efficacie o perché non si usa il filo interdentale.

Come spazzolare

·      Bagna lo spazzolino e applica una quantità di dentifricio pari ad un fagiolo. Usare troppo dentifricio può essere dannoso per i bambini. I dentifrici per bambini contengono fluoro ed ingerirne troppo può causare dei problemi.

·      Inizia a lavare i tuoi molari superiori di sinistra (o di destra) posizionando lo spazzolino sulla superficie esterna del dente. Inclina le setole con un angolo di 45 gradi verso le gengive e premi leggermente per far aderire le setole ai denti. Non premere eccessivamente per non danneggiare lo smalto. La testina dovrebbe coprire circa 2-3 denti alla volta.

·      Sposta le setole tra i denti con un movimento semicircolare. I movimenti dovrebbero essere circa la lunghezza di un dente e si dovrebbero spendere circa 10-15 secondi in un ogni zona.

·      A poco a poco sposta lo spazzolino verso la zona anteriore per poi proseguire dal lato opposto.

·      Una volta che avrai finito di pulire la superficie esterna dei denti, passa alle superfici interne.

·      Per pulire la superficie interna dei denti anteriori, tenere lo spazzolino perpendicolare alla giunzione tra denti e gengive e spazzolate da dentro verso fuori.

·      Non dimenticare di spazzolare la superficie masticatoria dei molari. Questo consentirà di rimuovere la placca e batteri che causano carie crescendo dentro le fessure tra i denti.

·      Infine, spazzola la lingua.

Uso del filo interdentale:

·      Prendi circa 10 cm di filo interdentale e arrotolalo saldamente intorno ad entrambi i diti medi.

·      Tieni entrambe le estremità del filo saldamente tra indice e pollice, e fallo scorrere delicatamente tra due denti.

·      Utilizza un movimento su e giù per rimuovere la placca tra i denti. Assicurati far aderire il filo intorno alla base di ogni dente, e di andare fino in fondo al di sotto della gengiva per eliminare completamente la placca.

·      Rimuovi delicatamente il filo interdentale, usando lo stesso movimento su e giù.

·      Assicurati di pulire tra tutti i denti, utilizzando una parte pulita del filo interdentale per ogni spazio.

Incoraggiamo sempre i nostri pazienti ad utilizzare spazzolino e filo interdentale spesso, ma soprattutto di farlo bene!

Spazzolare i denti in modo sbagliato può causare molti problemi, proprio come non lavarseli affatto!

spazzolino spiaggia.jpg
Posted
Authordaniele modoni